lunedì 1 novembre 2010

Una giornata fuori dagli schemi

Desideravo riposare e predermi un po' di tempo per me, per ricaricare un po' le pile.
Oggi, nel rispetto della famiglia, ho vissuto una giornata fuori dagli schemi, come ho scritto nel titolo, che mi ha permesso di dedicarmi a ciò che, invece, le giornate dentro gli schemi non permettono di fare.
Questa mattina ho vissuto un'esperienza che mi ha fatto aprire gli occhi su una realtà che fino ad ora avevo sentito solo rammentare e che adesso vedo da un'altra prospettiva. Al ritorno non ho potuto fare a meno di raccontare tutto in famiglia: fatti e sensazioni.
Nel pomeriggio, dopo un breve riposino, mi sono messo a studiare un po' e adesso, come vedete, mi sto gingillando, in maniera "attiva", sul web.

Tutto questo con calma e tranquillità.
Per oggi, il mondo fuori può attendere.

Nessun commento: