lunedì 13 gennaio 2014

Attenti a quei due


Maria, speriamo che si possa sentir dire: 
Quei due sono come il vino.
E senza riferimento all'aceto!

20 commenti:

maria ha detto...

Caro Ben,
speriamo davvero...
Ti auguro una meravigliosa giornata.
Buon compleanno!
Maria

Anonimo ha detto...

Eccomi come al solito in ritardo. !!!!!

Tanti auguri !!!!

giovanni

Anonimo ha detto...

Carissima Maria, carissimo Ben, anfitrione di questa accogliente pagina... buon compleanno, con i miei migliori auguri!
Trascorrete una giornata bella e serena, così come il resto dell'anno, fino al prossimo genetliaco e oltre.
Auguri!
A presto,
Bianca
PS: Saluti e buon inizio settimana anche a Ines e a Duccio.

Bianca ha detto...

PS: Qualcosa è cambiato nel PC, mi è uscita l'indicazione "anonimo"... sono io, la Bianca!
Smack,
B.

Ben ha detto...

Cara Maria, che la giornata sia meravigliosa anche per te. Buon compleanno!


Caro Giovanni, non sei per niente in ritardo. Grazie.

Grazie Bianca, non ti dimentichi mai dei compleanni.

Spero di rileggervi presto, tutti quanti.

maria ha detto...

Cara Bianca,
grazie per i graditissimi auguri. Sei sempre molto gentile.

Ah, se non ricordo male anche nella famiglia di Duccio oggi si festeggia un compleanno perciò auguri e ancora auguri.

Evviva il 13 gennaio, dunque!

Buona giornata a tutti.

Bianca ha detto...

Mai mi sarei dimenticata dei due compleanni che festosamente ricorrono il 13 gennaio... doppi auguri di cuore!
A prestissimo, Maria, Ben and dear friends.
Doei, doei,
Bianca

Ines ha detto...

Augurissimi di felice compleanno a Maria e a Ben.

Ehm... però: quel "ma la torta a me". Tutta per i festeggiati?! E ai festeggianti nulla nulla? :-)

Scherzo, dai.
Cari saluti a tutti.
Ines

duccio ha detto...

AUGURI A QUEI DUE ! ;-)
AUGURI, AUGURISSIMI ! ! !
Felice COMPLEANNO e CORSO d’ANNO ! ! !
Auguri a Maria e Ben, “vini” di qualità ! ;-)
C’è anche l’aceto, che festeggia il mio figliolo,
e anche l’aceto condisce e accompagna pietanze e la vita
e talvolta non male ;-)
Un forte abbraccio augurante ! ;-)
Un caro saluto e un ricordo affettuoso a tutti i miei belli amici del rifugio ! ;-)
duccio

Ben ha detto...

Non ci posso credere! Un altro compleanno, anche nella famiglia di Duccio?
Verrebbe quasi da cambiare il nome al Rifugio in "Quelli che... il 13".

Grazie a Duccio e auguri al suo festeggiato!

Ora vado a vedere se è rimasto un pezzo di torta per Ines.
...
...
Ma sì, è rimasto! Basta leggerlo in prima persona e ce n'è un pezzo per tutti!

Grazie a tutti, veramente.
Una bella festa!
Un abbraccio a tutti voi

maria ha detto...

Grazie anche a Ines (buona la torta?), e a Duccio per aver partecipato alla nostra festa.
Era ieri...ormai.
Un caro saluto a tutti
Maria

Ines ha detto...

Pant...pant... :-)
Cara Maria,
la torta era ottima e abbondante: grazie.
Graditissima perché era - era: sic! - con il cioccolato e la panna, che io adoro.

Ti/vi spiego, ora, la ragione del mio "pant...pant", che in questo caso non è un'abbreviazione di "pantaloni". :-)

Sono tre giorni che corro, nell'intento di smaltire il chiletto (ah, quanto ci piace "addolcire" l'amara realtà con certi vezzeggiativi) che ho messo su, dopo la scorpacciata di torta!

Scappo! Correre! Correre!
Pant... pant...

Salutoni a tutti
Ines

maria ha detto...

IL...chiletto?
Cara Ines, pensa a quanto dovrei correre io che di chiletti da smaltire ne ho quasi 10...
Devo aver mangiato davvero troppa torta...ma era così buona :)

Buona corsa a te!
Ciao
maria

P.S. Come avrai certamente notato ho scritto "dovrei..."


Ines ha detto...

Per scherzarci un po' su, cara Maria...
Hai mangiato 10 chili di torta??!!
E vabbè che era buona, però... :-)

Un saluto affettuoso a te e a tutti. Ines

maria ha detto...

7 Febbraio 2014
COMPLEANNO DI DUCCIO!!!!

Pronti con i calici?
Brindiamo tutti insieme!

Tanti cari auguri Duccio.
Che la vita ti sorrida oggi e per 100 (o 1000?) anni ancora :)

con affetto,
Maria

Ben ha detto...

Cin cin!
Tanti auguri Duccio!

Ines ha detto...

Un'altra torta?!
Che bello!!! :-)

Augurissimi con tutto il cuore, caro duccio.

Salutoni a tutti
Ines

Bianca ha detto...

Buon compleanno anche da parte mia Duccio... e cento di queste torte!
Un salutone a tutte/i voi e buon fine settimana :-*
Bianca

duccio ha detto...

7 Febbraio 2014
COMPLEANNO DI DUCCIO!!!!

Maria) Pronti con i calici?
Brindiamo tutti insieme!
Duccio) Leviamo i calici ! ;-) Maria ! Ines ! Bianca ! Ben !
Grazie degli AUGURI e dei sentimenti di tutti Voi ;-)
Ma niente TORTA … altrimenti si corre per l’intero STIVALE, per scongiurare i depositi e le stratificazioni ! :-)

Maria) Che la vita ti sorrida oggi e per 100 (o 1000?) anni ancora :)
Insomma, la Clessidra del tempo.
Il correre del tempo non è racchiuso nelle ampolle, è racchiuso nel tempo, nel ‘proprio’ tempo. Acqua o sabbia, il lento scorrere spegne gli attimi e con essi la vita. Il tempo viene rubato da una parte e accumulato dall'altra. Rovesciando la clessidra, si rinnova il tempo, che lentamente scorre fino all'ultimo suo attimo. E così a seguire … anno dopo anno.
Ma cos'è questo gioco? E' il mistero dell'uomo o l'eternità che giunge sino a noi?
In un tempo remoto, il Creatore volle la 'clessidra del tempo', senza privilegiare l'accorrere dell'acqua o della sabbia né il suo rallentare, perché lo strumento, con le due ampolle simmetriche, non ammettesse artifici o abbandoni. Sabbia-Corpo e Vuoto-Spirito come Terra e Cielo in 'tempo di clessidra'; Alto-Basso: pratici e comuni riferimenti, perfetti per il nostro stare con i piedi per terra, non hanno contesto nel creato. Tempo di clessidra come tempo di Vita; senza aggettivi.
Ma i tempi dell'uomo non sono i tempi di Dio. Per noi lo scorrere 'silenzioso' della sabbia è vissuto come l'andare del tempo di vita: troppo veloce per una vita felice ed appagante, di lentezza esasperante per una vita di sofferenza e di stenti. E tutte le varianti intermedie.



Il Tempo è di Dio ed ivi perde di senso il troppo/poco, il lento/veloce.
Del tempo di clessidra resta soltanto il 'come'. Per noi il tempo del mistero è su altri su e giù di clessidra. Ci sarà una Reincarnazione, un morire per rinascere? Un tornare a Dio per un Purgatorio o dando nuovo movimento alla sabbia in clessidra?
Chi ci segnalerà, e quando, che il tempo è finito? Anche se non ci verrà svelato il perché sia finito, il tempo della clessidra non sarà mai il tempo della morte. Frattanto nel leggere gli AUGURI, la sabbia scorre dall'alto verso il basso; con movimento inverso dello spirito. Sicuro ;-)
Vi abbraccio ;-)
duccio

maria ha detto...

Che bel pensiero, caro Duccio.
Grazie.
Un saluto a te e a tutti.
Maria