martedì 1 novembre 2016

Qualcosa di nuovo

Dopo un mese pieno di novità, novembre è iniziato all'insegna di un vero cambiamento di vita che riguarderà la mia famiglia, tutta.
Mia figlia, infatti, decidendo di proseguire i suoi studi al di fuori della Toscana, oggi ha varcato il... confine. 
Per lei una nuova vita, ma anche per noi.
L'abbiamo accompagnata nella nuova località, dova ha preso confidenza con una camera che da ora in poi, per un po' di tempo, sarà la sua nuova camera.
E la sua, a casa, a noi sembrerà vuota.
Durante il viaggio di ritorno pensavo alla volte in cui, a mo' di battuta, quando stava per chiudersi un ciclo, le dicevo "Oggi si chiude un'epoca".
Era accaduto, ad esempio, nei passaggi di livello della scuola, quando prese il patentino, quando per l'ultima volta l'accompagnai a scuola in macchina.
Oggi un'altra epoca si chiude e se ne apre una nuova.
Io so già come si comporterà lei senza di noi.
Quello che non so è come mi comporterò io senza di lei.
In attesa che arrivi il venerdì.




Nessun commento: